Galleano | Precari del pubblico impiego … art. 32 l. 183/2010 – rimessione alla Corte europea
15629
post-template-default,single,single-post,postid-15629,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-theme-ver-99.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Precari del pubblico impiego … art. 32 l. 183/2010 – rimessione alla Corte europea

Precari del pubblico impiego … art. 32 l. 183/2010 – rimessione alla Corte europea

Con ordinanza del 5 settembre u.s. resa nell’ambito di uno dei procedimenti seguiti dallo studio che riguardano il precariato siciliano, il Tribunale di Trapani, su istanza dello studio, che ha sollevato la questione dell’insufficienza della liquidazione per l’abuso nell’utilizzo dei contratti a termine da parte della Pubblica amministrazione fatta dalla sentenza delle Sezioni unite (v., su questo sito, La sentenza 5072/2016 sul risarcimento del danno per abuso del precariato nel settore pubblico – Le Sezioni unite della Cassazione nel paese delle meraviglie, ha rimesso il fascicolo alla Corte di giustizia europea.
Su questa ordinanza, che intanto pubblichiamo in anteprima, che pare avere un’importanza eccezionale nel complessivo contenzioso, pubblicheremo a breve, nella sezione aperta unitamente all’avv. Vincenzo De Michele, un commento più approfondito.
Roma, 7 settembre 2016
Sergio Galleano