Galleano | Scuola
15474
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15474,page-parent,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-theme-ver-99.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Scuola

La Scuola

Da alcuni anni lo studio ha esteso la sua attività alla difesa dei lavoratori della scuola avendo avuto l’incarico, insieme all’avv. Vincenzo De Michele, di seguire presso la Corte di Cassazione ed il Consiglio di Stato il contenzioso di uno dei maggiori sindacati del settore.
Anche in questo specifico campo, determinante è stata l’esperienza nel settore del diritto europeo, che ha consentito di ottenere la rimessione alla Corte di Lussemburgo, da parte della Corte costituzionale, la questione di pregiudizialità sulla compatibilità del sistema di reclutamento scolastico italiano che consente la reiterazione infinita dei contratti a termine. La causa è stata decisa con la nota sentenza Mascolo del 26 novembre 2014 che ha portato alle stabilizzazioni promosse dal Governo Renzi nel 2015
.

Il contenzioso non si è fermato qui: attualmente lo studio è impegnato in due altri procedimenti avanti alla Corte europea nel settore della scuola ed in altrettanti avanti alla Corte costituzionale di cui è possibile avere notizie più approfondite negli articoli via via pubblicati nel settore.
Il complesso mondo del sistema scolastico comporta una approfondita conoscenza dei meccanismi di reclutamento dei docenti e del personale ATA, nonché del suo funzionamento.
Le numerose pronunce del Consiglio di Stato, in cause patrocinate dallo studio con l’avv. De Michele, relative all’accesso ai percorsi formativi speciali e ai concorsi per dirigenti scolastici da parte dei docenti precari, parlano da sole.
Il personale della scuola può dunque contare su competenza e professionalità, oltre che su una struttura efficiente che copre l’intero territorio nazionale.